Concorso Merletto

Regolamento concorso

UN MERLETTO PER VENEZIA

1° Concorso Nazionale di
Merletto ad ago e di merletto a fuselli

AVVISO: Le adesioni al concorso continueranno fino al 10 marzo 2014.

Regolamento concorso

ART. 1 - Finalità

1.1 La Fondazione Musei Civici di Venezia, nello specifico il Museo del Merletto di Burano, presenta il 1° Concorso nazionale di merletto ad ago e di merletto a fuselli, dedicato al tema della PACE.

1.2 La Fondazione Musei Civici di Venezia con questa iniziativa vuole promuovere a livello nazionale un’attività di alto artigianato che, oggi più che mai, rischia di scomparire.

ART. 2 - Partecipanti

2.1 Il Concorso ha carattere nazionale ed è rivolto a tutti gli esecutori/trici di merletto ad ago e di  merletto a fuselli.

2.2 Il Concorso è articolato nelle seguenti sezioni:

a.Merletto ad ago: sottosezione “stile antico” (in quanto rispecchia la tradizione per scelta di  tecnica, colore e disegno); sottosezione “stile moderno” (in quanto rispecchia un’interpretazione che si avvale di filati colorati e l’impiego di materiali vari).

b.Merletto a fuselli: sottosezione “stile antico” (in quanto rispecchia la tradizione per scelta di  tecnica, colore e disegno) sottosezione “stile moderno” (in quanto rispecchia un’interpretazione che si avvale di filati colorati e l’impiego di materiali vari).

ART. 3 - Domanda di partecipazione

3.1 L’adesione al Concorso avviene attraverso l’invio della documentazione allegata a codesto Bando, compilata con caratteri leggibili in ogni suo campo.

3.2 La modulistica deve pervenire entro le ore 16.00 del 21 febbraio 2014 all’indirizzo postale Museo del Merletto di Burano – Piazza Galuppi Burano – 30012 Venezia, oppure alla e-mail museo.merletto@fmcvenezia.it

ART. 4 - Modalità esecutive

4.1 Le opere devono essere inedite e devono essere eseguite a mano.

4.2 Per la realizzazione delle opere si possono utilizzare fibre come la seta, il cotone o il lino senza peraltro escludere il supporto di altri materiali, esclusi il vetro e il cristallo.

ART. 5 - Modalità di invio

5.1 Ogni esecutore/trice può inviare una sola opera per sezione.

5.2 Le opere devono pervenire entro e non oltre le ore 16.00 del 10 settembre 2014 alla sede del Museo del Merletto di Burano – Piazza Galuppi Burano – 30012 Venezia.

5.3 Sull’opera deve essere applicato un cartellino riportante esclusivamente l’indicazione del “titolo” dell’opera e sullo stesso non devono assolutamente comparire firme o altri riferimenti distintivi riguardanti l’esecutore, pena l’esclusione immediata dal Concorso.

5.4 All’opera dovrà essere allegata una busta sigillata riportante all’esterno esclusivamente il “titolo” della stessa.

5.5 La busta deve contenere:

a. le schede allegate al presente bando, compilate in modo leggibile e nella loro totalità

b. una scheda artistica con le spiegazioni e le motivazioni e l’interpretazione artistica.

5.6 In caso di spedizione dell’opera a mezzo posta o corriere sull’imballo si apponga la seguente dicitura:

Elaborato destinato ad un Concorso – senza valore commerciale”.

ART. 6 - Valutazione delle opere

6.1 Le opere inviate sono esaminate in primis da una Commissione, composta dal Direttore della Fondazione Musei Civici di Venezia, dal Responsabile del Museo del Merletto di Burano e dalla Professoressa Doretta Davanzo Poli, in qualità di rappresentante della Fondazione Andriana Marcello.

6.2 Alla Commissione la valutazione insindacabile delle opere pervenute e la conseguente nonché successiva ammissione al Concorso.

6.3 Le opere escluse dalla Commissione non partecipano al Concorso e sono restituite agli esecutori con debita motivazione.

ART. 7 - Esclusione delle opere

Sono automaticamente escluse dalla partecipazione:

7.1 Opere che hanno già partecipato ad altri Concorsi o Mostre.

7.2 Opere realizzate su antichi o vecchi disegni, o che, in qualunque modo, siano già pervenute alla conoscenza del pubblico.

7.3 Opere che non rispondono alle caratteristiche indicate.

7.4 La non osservanza dei termini di presentazione e delle modalità di invio previste dal suddetto Bando.

ART. 8 - Composizione della Giuria e criteri di valutazione

8.1 I componenti della Giuria saranno:

a. il Direttore della Fondazione Musei Civici di Venezia

b. il Responsabile del Museo del Merletto di Burano

c. la Professoressa Doretta Davanzo Poli, in qualità di rappresentante della Fondazione Andriana Marcello

d. tre esperti del merletto ad ago nominati dalla Commissione sopra citata

e. tre specialisti del merletto a fuselli scelti dalla Commissione sopra citata.

8.2 La Giuria si riunisce il 4 ottobre 2014 per avviare la valutazione delle opere.

8.3 I criteri utilizzati per la valutazione delle opere sono: l’originalità del progetto, la difficoltà di realizzazione, la tecnica impiegata, il materiale utilizzato, la precisione nell’esecuzione, l’effetto estetico complessivo, la coerenza con il tema del concorso.

8.4 Compito della Giuria è individuare, per ogni sottosezione, da un minimo di tre ad un massimo di cinque opere fra le più pregevoli inviate che poi diventano automaticamente parte della collezione del Museo del Merletto di Burano.

8.5 La segreteria del Concorso sarà gestita dalla Segreteria del Museo del Merletto di Burano che potrà essere contattata da lunedì a venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 15.00
(tel. 041 – 730034).

ART. 9 - Precisazioni

9.1 In relazione alla qualità delle opere presentate, la Giuria ha la facoltà di non individuare, per ogni sottosezione, quelle più pregevoli.

9.2 A tutti i partecipanti è rilasciato un attestato di partecipazione.

9.3 L’esito del Concorso è ufficializzato con una conferenza stampa prevista per il 2 dicembre 2014 alle ore 12.00.

ART. 10 - Esposizione

10.1 Il Concorso prevede l’esposizione di tutti i manufatti scelti dalla Commissione in una mostra al Museo del Merletto di Burano programmata nel mese di aprile 2015. Inoltre, si prevede la pubblicazione di un catalogo della mostra stessa.

10.2 La Fondazione Musei Civici di Venezia è la sola responsabile della scelta dello spazio riservato a ciascun lavoro, alla sua disposizione, compresa la copertura assicurativa.

ART. 11 - Ritiro delle opere

11.1 Le opere che non rientrano fra le più pregevoli sono riconsegnate direttamente all’autore (o suo incaricato) entro 30 giorni dal termine della mostra con preavviso alla segreteria del Museo e, comunque, di lunedì dalle ore 9.00 alle ore 16.00 salvo diversa richiesta tempestivamente comunicata.

11.2 Le opere possono essere spedite a mezzo posta o corriere con onere a carico del destinatario.

ART. 12 - Autorizzazione, utilizzo e riproduzione delle immagini e
accettazione delle norme

12.1 Le opere presentate possono essere oggetto di servizi fotografici per promozione e comunicazioni alla stampa del Concorso stesso.

12.2 La partecipazione al Concorso e all’esposizione comporta, per il fine suddetto, la cessione da parte del concorrente dei diritti all’utilizzo dell’immagine dell’opera e l’accettazione incondizionata di tutte le norme contenute nel presente regolamento.

AVVISO: Le adesioni al concorso continueranno fino al 10 marzo 2014.

_

Per informazioni

Museo del Merletto di Burano – Piazza Galuppi, Burano 30012 – Venezia
Tel./Fax 0039 (0)41-730034
E-mail museo.merletto@fmcvenezia.it